L’Ape Maia in concerto

 L’ape Maia è un anime per bambini del 1975 tratto dai romanzi dello scrittore tedesco Waldemar Bonsels. In Italia venne trasmesso per la prima volta nel 1980 su Rai Uno, riscuotendo un grande successo.

La sigla italiana finale “L’ape Maia in concerto” è stata scritta da Enrico Vanzina, con musica di Marcello Marrocchi e Vittorio Tariciotti e arrangiamento di Gianni Mazza, ed è cantata da Katia Svizzero.

L’ape Maia in concerto sigla completa

L'ape Maia in concerto

Vola vola a casa l’Apemaia,
dopo un viaggio nel Perù,
ha comprato un flauto e una chitarra
per il bruco e la farfalla blu.

Ha portato un etto di torrone,
per la pace con il calabrone,
sotto l’albero della festa,
questa sera ci sarà una orchestra!

L’Apemaia danzerà nel cielo,
ed il grillo canterà nel melo,
la lumaca ballerà con il ragno peloso,
un tango curioso e la mosca riderà.

La formica suonerà un tamburo,
con il ritmo pazzo del canguro,
ed il lombrico ballerà con il mille piedi,
pestandogli i piedi e la mosca riderà…

ha ha ha ha ha ha ha

Vola vola a casa l’Apemaia,
di ritorno dal Perù,
compra un piffero sull’Himalaya
ed il miele a cefalù.

Sotto il riflettore della Luna,
senza nuvole, ma che fortuna,
le ranocchie ad una ad una,
fanno salti di felicità`.

L’Apemaia danzerà nel cielo,
ed il grillo canterà nel melo,
la lumaca ballerà con il ragno peloso,
un tango curioso e la mosca riderà.

La formica suonerà un tamburo,
con il ritmo pazzo del canguro,
ed il lombrico ballerà con il mille piedi,
pestandogli i piedi e la mosca riderà…

ha ha ha ha ha ha ha

L’Apemaia danzerà nel cielo,
ed il grillo canterà nel melo,
la lumaca ballerà con il ragno peloso,
un tango curioso e la mosca riderà.

La formica suonerà un tamburo,
con il ritmo pazzo del canguro,
ed il lombrico ballerà con il mille piedi,
pestandogli i piedi e la mosca riderà…

ha ha ha ha ha ha ha

L’Apemaia danzerà nel cielo,
ed il grillo canterà nel melo,
la lumaca ballerà con il ragno peloso,
un tango curioso e la mosca riderà.

La formica suonerà un tamburo…

Precedente Ape ape ape Maia Successivo L'isola del corallo