Sally, maghetta Sally

Sally la maga è un anime giapponese del 1966. La serie è stata trasmessa per la prima volta in Italia nel 1982 su Italia 1.

La sigla finale italiana “Sally, maghetta Sally” è cantata da I Piccoli Cantori e da Nadia Biondini.

 Sally, maghetta Sally sigla completa

Sally, maghetta Sally

Vola su nel cielo, vola vola vola vola vola va
vola su nel cielo, vola vola vola vola vola va

Sally, maghetta Sally
dal regno delle fate viene a scuola quaggiù
Sally e Kabu ne fate sempre di più
ma fra uno scherzo e l’altro imparerete di più

Lassù, c’è sempre mago papà
lassù, c’è pure fata mammà
Sally che fai, Kabu cosa fai
cambiare il mondo non potrai

Sally, maghetta Sally
tu strizzi gli occhi e tutto cambia come vuoi tu
lo fa Kabu e lo rifai pure tu
fra tanti batter d’occhi che pasticci quaggiù

Lassù c’è sempre mago papà
lassù c’è pure fata mamma
Sally che fai, Kabu cosa fai
cambiare il mondo non dovrai

vola su nel cielo vola vola vola vola vola va
vola su nel cielo vola vola vola vola vola va
vola e va

Sally, maghetta sally
Sally e Kabu ne fate sempre di più …
Sally, maghetta sally …
Sally e Kabu ne fate sempre di più …

Lassù, c’è sempre mago papà
lassù c’è pure fata mamma
Sally che fai, Cabù cosa fai
cambiare questo mondo
cambiare questo mondo
cambiare questo mondo non dovrai

vola su nel cielo vola vola vola vola vola va
vola su nel cielo vola vola vola vola vola va
sì vola e va

Precedente Un regno magico per Sally Successivo Cubix