Holly e Benji, due fuoriclasse

Holly e Benji, due fuoriclasse è l’anime televisivo del 1983 tratto dal manga Capitan Tsubasa. In Italia viene trasmesso per la prima volta nel 1986 su Italia 1.

La sigla italiana “Holly e Benji, due fuoriclasse” è stata scritta da Alessandra Valeri Manera e da Nicola Gianni Muratori, con musica di Augusto Martelli, ed è cantata da Paolo Picutti.

 

Holly e Benji, due fuoriclasse sigla completa

Holly e Benji, due fuoriclasse

Due sportivi, due ragazzi per il calcio sono pazzi
son portiere e attaccante Holly e Benji
due 
speranze.
Loro vogliono sfondare e campioni diventare
per poter cosi’ giocare nella squadra nazionale
Nella squadra nazionale.


Holly si allena tirando i rigori
Benji si allena parando i rigori
sembran partite gli allenamenti
tanta è la classe dei due contendenti
Holly rincorre ogni pallone
Benji lo segue con attenzione
e questa sfida senza vincenti
fa i due ragazzi felici e contenti.


Due ragazzi, due sportivi con due candidi sorrisi
una palla come un lampo attraversa tutto il campo
Holly corre, salta e calcia
Benji salta, ferma e para
ma che grinta ma che classe son due veri fuoriclasse
son due veri fuoriclasse.


Holly si allena tirando i rigori
Benji si allena parando i rigori
sembran partite gli allenamenti
tanta è la classe dei due contendenti
Holly rincorre ogni pallone
Benji lo segue con attenzione
e questa sfida senza vincenti
fa i due ragazzi felici e contenti.


Holly si allena tirando i rigori
Benji si allena parando i rigori
sembran partite gli allenamenti
tanta e’ la classe dei due contendenti
Holly rincorre ogni pallone
Benji lo segue con attenzione
e questa sfida senza vincenti
fa i due ragazzi felici e contenti.

Holly si allena tirando i rigori
Benji si allena parando i rigori
sembran partite gli allenamenti
tanta e’ la classe dei due contendenti
Holly rincorre ogni pallone
Benji lo segue con attenzione
e questa sfida senza vincenti
fa i due ragazzi felici e contenti.

 

Precedente Mimì e la nazionale di pallavolo Successivo Holly e Benji forever