Hello Spank

Hallo Spank è un manga serializzato per la prima volta nel 1978. Nel 1981 ne è stata fatta una serie televisiva anime prodotta dalla Tokio Movie Shinsha per un totale di 65 episodi. In Italia la serie animata è stata trasmessa per la prima volta nel 1982 su Italia 1 e successivamente in replica su Rete 4 all’interno del programma televisivo Game Boat nel 1996-97. La serie è inoltre stata trasmessa in altre nazioni dell’Europa, come Francia, Inghilterra, Germania e Spagna. Curiosità: in Germania Spank e gli altri animaletti che ci sono nella serie non parlano ma abbaiano o miagolano, così come nella versione originale giapponese. In Germania e in Francia come sigla è stata utilizzata la base musicale della sigla italiana della serie animata “Siamo quelli di Beverly Hills“. Spank e il suo amico Torakiki conducono una vita quasi umana. Spank infatti cammina su due gambe e parla. Nella serie italiana Spank ha un modo di parlare semplice, elementare e infantile, elemento che differenzia la serie italiana da quella giapponese. Questo elemento infatti è stato aggiunto dai doppiatori italiani. La sigla italiana “Hello Spank” è di Luigi Albertelli e Vince Tempera.

Hallo Spank sigla completa

Hello Spank

Hello Spank, resta con me 
Hello Spank, non te ne andare 
Caro Spank, gioca con me 
siamo amici io e te. 

Hello Spank, il mio papà 
Hello Spank, l’ha preso il mare 
Dolce Spank, mi sento giù 
non lasciarmi anche tu. 

Davvero tu ragioni come me 
e assai di più di un cane certo sei. 
Mi piace, sai, parlare insieme a te 
che grande sei piccolo Spank. 

Che pazzo sei, sei pazzo più di me 
a volte poi ti arrabbi come noi 
e allora anch’io la penso come te 
è vero, Spank, tu un uomo sei. 

Hello Spank, ma guarda un po’ 
Hello Spank, che hai combinato 
Dimmi Spank, sei stato tu 
non mi dire bugie…  Hello Spank, come ti va
Hello Spank, cosa facciamo
forza Spank dai spremi un po’
le meningi anche tu…

Davvero tu, ragioni come me
e assai di più di un cane certo sei.
Mi piace sai parlare insieme a te,
che grande sei, piccolo Spank. Che pazzo sei, sei pazzo più di me.
A volte poi ti arrabbi come noi
e allora anch’io la penso come te,
è vero Spank un uomo sei.

Hello Spank ma gurda un po’
Hello Spank che hai combinato
dimmi Spank sei stato tu
non mi dire bugie.

Hello Spank come ti va
Hello Spank cosa facciamo
forza Spank dai spremi un po’
le meningi anche tu…

Davvero tu, ragioni come me
e assai di più di un cane certo sei.
Mi piace sai parlare insieme a te,
che grande sei, piccolo Spank. Che pazzo sei, sei pazzo più di me.
A volte poi ti arrabbi come noi
e allora anch’io la penso come te,
è vero Spank un uomo sei.

Hello Spank, resta con me,
Hello Spank, non te ne andare,
Caro Spank, gioca con me,
siamo amici io e te.

Hello Spank, il mio papà,
Hello Spank, l’ha preso il mare,
Dolce Spank, mi sento giù,
non lasciarmi anche tu.

Precedente Occhi di gatto Successivo Nino il mio caro amico ninja