Capitan Harlock

Capitam Harlock è una serie anime giapponese.

La serie è stata trasmessa in Giappone dal 1978 al 1979, per un totale di 42 episodi. In Italia è stata trasmessa per la prima volta nel 1979 su rai 2. La serie è tratta da un manga di fantascienza che in Italia viene pubblicato interamente nel 2001.
La sigla italiana “Capitan Harlock” è scritta da Luigi Albertelli, su musica e arrangiamento di Vince Tempera e interpretata dal gruppo “La banda dei bucanieri” (pseudonimo degli interpreti Fabio Concato, Massimo Luca, Alberto Tadini, Ellade Bandini, Ares Tavolazzi e Vince Tempera). Il disco ottenne un notevole successo, risultò infatti essere il ventottesimo disco più venduto nel 1979.

Capitan Harlock: la sigla completa

Capitan Harlock

Capitan Harlock,
Capitan Harlock,
Capitan…Harlock!
Un pirata tutto
nero che per casa ha solo il ciel,
ha cambiato in astronave il suo velier. (Urrà!)
Il suo teschio è una bandiera
che vuol dire libertà,
vola all’arrembaggio
però un cuore grande ha.

Il suo teschio è una bandiera che
vuol dire liberta’,
vola all’arrembaggio
pero’ un cuore grande ha. (Urrà!)
Capitan Harlock
Capitan Harlock

Fammi provare
capitano un’ avventura
dove io sono l’eroe
che combatte accanto a te,
fammi volare
capitano senza una meta,
tra i pianeti sconosciuti
per rubare a chi ha di più.

Capitan…Harlock!

Come un lampo il suo pugnale
che lui lancia contro il mal,
ma è un uomo generoso come il mar.
Nel suo occhio c’e’ l’azzurro,
nel suo braccio acciaio c’è,
nero è il suo mantello,
mentre il cuore bianco è.

Capitan Harlock!
Capitan Harlock!

Fammi provare
capitano un’ avventura
dove io sono l’eroe
che combatte accanto a te,
fammi volare
capitano senza una meta,
tra i pianeti sconosciuti
per rubare a chi ha di più

Urrà!

Nel suo occhio c’è l’azzurro,
nel suo braccio acciaio c’è,
nero è il suo mantello,
mentre il cuore bianco è.
Capitan Harlock!
Capitan Harlock!

Fammi provare
capitano un’avventura
dove io sono l’eroe
che combatte accanto a te,
fammi volare
capitano senza una meta,
tra i pianeti sconosciuti
per rubare a chi ha di più.

Precedente DuckTales Successivo Mon Ciccì